Mani nella Terra

Where the Sun Shines!

Mani nella Terra

Mani nella Terra è un'intenzione che in questi anni ha preso molte forme. Nasce con la traduzione del documentario "Water, the great mistery" e diviene un blog di informazione. Dal 2012 si fa promotrice di corsi ed incontri sulla permacultura, dunque progettazione, agricoltura, bioedilizia, fitodepurazione, alimentazione, ecc. Nel 2016 si dedica a consolidare le relazioni e nel 2017 mette definitivamente le radici in Sabina, a circa 50km da Roma Nord. Qui inizia il progetto CASA...

Me

Emanuela

"Fare della Terra un Paradiso richiede azione concreta e consapevolezza della nostra responsabilità come custodi." Mani nella Terra, in costante divenire, si manifesta nella persona di Emanuela, che svolge la sua principale attività presso la Libera Scuola Janua, a Roma.
Maestra, dunque, e amante della Natura, vive attualmente con quattro coccolosissimi cani e un gatto: Seiver, Tao, Betty Bim Bam, Mellow, Kyto.

  • emanuela@maninellaterra.org

"Per la Scienza iniziatica, la luce è uno spirito vivo, cosciente, attivo. Direte che l’irradiamento solare non è uno spirito, ma un fenomeno materiale che i fisici hanno studiato molto attentamente. Sì, ma la luce del sole non è che la manifestazione sul piano fisico dello Spirito cosmico tramite il quale l’Universo è stato creato. L’Universo è una creazione della Luce. La Luce è uno spirito, è lo Spirito di Dio stesso. Essa ha creato e alimenta la vita, la vita fisica come la vita spirituale. Più gli esseri umani ricevono e assorbono la luce, più la loro anima e il loro spirito si manifestano come intelligenza, amore, potenza. Per questo si utilizza la parola "luce" dandole una dimensione spirituale. Quando di qualcuno si dice che ha la luce, significa che lo spirito si manifesta in lui."
Omraam Mikhaël Aïvanhov

PRODUZIONI CASALINGHE

Emanuela si prodiga tutto l'anno alla trasformazione dei prodotti. È ormai specializzata nella produzione delle composte, del kombucha e del pane, realizzato con pasta madre (di farro o segale). Tramite la rete, è possibile rimediare golosità senza glutine, conserve, saponi naturali e molto altro!
Consegne a Roma e Monterotondo.

MANGIARE e DORMIRE

Chi desidera trascorrere una giornata in campagna, per godersi l'aria fresca, o visitare le meraviglie del territorio sabino, tra cui la vicina Abbazia di Farfa, può venirci a trovare per una bevanda o un pasto vegano.
E se vi piace godere delle stelle, abbiamo a disposizione una camera con letto alla francese e bagno privato con doccia.

CONDIVIDERE

Siamo felici di condividere la nostra casa. Informaci del tuo progetto e personalizzeremo insieme una proposta adeguata.


Tutto il ricavato viene interamente investito nel progetto. I prossimi passi sono: l'impianto di depurazione, la serra, il solare termico legato alla raccolta dell'acqua piovana.

  • "a me non piace l'acqua con le bolle"

    "a me non piace l'acqua con le bolle"

    ai bambini non piace l'acqua "non-naturale" eppure spesso e volentieri siamo proprio noi - "i grandi" - a procurargli l'acqua minerale in bottiglia. come far capire dunque a chi è cresciuto con la cultura dell'acqua in bottiglia che questa non serve?

    l'acqua in bottiglia danneggia l'ambiente e ha un costo che NON giustifica la materia prima, ma copre tutte le altre voci che gravitano attorno al business dell'acqua: pubblicità, trasporto (sono centinaia i km che vengono percorsi da camion che consumano petrolio), imballaggio e smaltimento (si calcola che sono almeno 150.000 le tonnellate di bottiglie di plastica che devono essere smaltite ogni anno).
    ecco quindi due proposte.

    la prima è un video di 10 minuti rivolto soprattutto a bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie, accompagnato da un fumetto che potete scaricare cliccando sull'icona o visualizzarlo direttamente avventura nel ciclo dell'acqua

    il fascicolo a fumetti di 20 pagine e il cartone animato sono entrambi intitolati "avventura nel ciclo dell'acqua": un progetto di informazione e formazione voluto da Acque Veronesi e sostenuto dall'assessorato all'ambiente e all'ecologia della regione veneto. il protagonista è un ragazzo che scopre come funziona il ciclo dell'acqua grazie a un sogno che gli permette di seguire tutto il percorso. una bellissima iniziativa per far crescere nei cittadini il senso civico basato sul rispetto dell'ambiente e in particolare dell'acqua, attraverso uno strumento che bambini ragazzi e persino adulti amano: il fumetto e il cartone animato.

    la seconda proposta è un video sempre in stile fumettistico ideato da The Story of Stuff Project e rilasciato in occasione della giornata internazionale dell'acqua 2010. in soli 7 minuti mostra una chiara spiegazione a "come è possibile che la popolazione (americana) acquisti più di MEZZO MILIARDO di bottiglie d'acqua ogni settimana quando l'acqua scorre dal rubinetto?"



    e allora vi lascio anche io con una domanda: io bevo acqua del rubinetto, e tu?

    come sempre buona giornata a tutti! 


    Visualizza tutti i video dedicati all'Acqua  VIDEO                       Vai all'indice dell'Acqua  INDICE
  • Acqua, un'introduzione

    Acqua, un'introduzione

    “Più ci saranno gocce d’acqua pulita, più il mondo risplenderà di bellezza”
    - Madre Teresa di Calcutta -

    L’ACQUA, un elemento essenziale per la nostra esistenza. Tutti sappiamo che l’essere umano ne è composto per più del 70%, ma in pochi ci rendiamo conto che l’intero pianeta ha bisogno di acqua per vivere – non a caso la superficie terrestre ne è coperta per il 71%. La Terra è inoltre l’unico pianeta ad essere composto da acqua.
    L’acqua dolce (freshwater) rappresenta solo il 2,5% della quantità totale e, come sappiamo, è contenuta nei ghiacciai, nel sottosuolo, nell’aria e per lo 0,3% in superficie. Una quantità irrisoria!

    Diverse sono le peculiarità che questo magnifico elemento sta affrontando, come ad esempio inquinamento e scarsità, entrambi dovuti ad uno sfruttamento eccessivo e spesso incontrollato della risorsa; essa è inoltre oggetto di vere e proprie guerre per l’acqua, di calamità naturali o artificiali ed è anche al centro di moltissime campagne di cooperazione e sensibilizzazione per la fornitura idrica nei paesi del sud del mondo che non vi hanno accesso. 

    Per approfondire vi invito a leggere un breve dossier che ho curato
    personalmente per la campagna "l'acqua è vita" del VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo - clicca sull'icona per scaricarlo

    L’attività umana sta senz’altro incidendo sul ciclo naturale dell'acqua compromettendone la sopravvivenza e favorendo la sua estinzione. Si pensa, infatti, che l’acqua sia una risorsa infinita, ma non è così. L’acqua si rigenera solo grazie alle piogge e nell’ultimo secolo il consumo idrico mondiale è decuplicato… fate un po’ voi i calcoli. Quanto è certo è che l’uomo, avido, se ne è sempre voluto impossessare perché fin dai tempi più antichi ne ha riconosciuto l’importanza, ma con il passare del tempo ne ha dimenticato il valore intrinseco.

    Saranno presto pubblicati una serie di video che vi permetteranno di riscoprirne anche la magia
    Buona giornata a tutti!
    Leggi la poesia - INNO ALL'ACQUA
    Vai all'indice dell'Acqua  INDICE

    vi propongo un breve cortometraggio creato dalla BITfilm, ma non voglio anticipare nulla ;)