da sabato 10 a domenica 11 aprile 2021
presso Agriturismo Poggio dell'Artilla, 
Castiglione in Teverina (VT)
Un tipico casale della zona accuratamente ristrutturato, dove l'atmosfera semplice e cordiale, il rispetto e la cura per la natura circostante, l'incantevole panorama danno vita ad un'oasi di pace.

Oltre il biolgico:
le idee, gli strumenti, le pratiche
per un'agricoltura di qualità.

L’Agricoltura Organica e Rigenerativa (AOR) è una disciplina teorico-pratica che attinge da differenti approcci ed esperienze di agricoltura sostenibile che hanno attraversato il secolo scorso e quello attuale. L’AOR è basata su semplici principi agronomici, economici ed ecologici perché massimizza le risorse presenti all’interno di un’azienda agricola e di un territorio diminuendo i costi di produzione e rispettando le fasi e i cicli biogeochimici.

PROGRAMMA DEL CORSO
docenti Matteo Mancini e Antonio Di Giorgio
  • Principi teorici e gli strumenti dell'agricoltura organica e rigenerativa: storia, attualità e risultati dell'AOR
  • Il suolo: conoscenza e interpretazione degli aspetti fisici, biologici e chimici. Prove empiriche di campo qualitative.
    👉Si racconta come si è formato il suolo in miliardi di anni e quali sono le sue principali peculiarità (tessitura, struttura, ecc). In campo si imparano le tecniche per valutare la qualità di un suolo con l'uso di una vanga e dei cinque sensi.
  • Ambiente: valutazione del paesaggio e delle sue attitudini colturali.
  • Processi fisiologici delle piante e legami con la microbiologia: come e di cosa si
    nutre una pianta? 👉Si mette in risalto tanto l'importanza della microbiologia del suolo quanto quella dei minerali, essenziali per tutti i processi metabolici delle piante
  • Operazioni colturali: degradazione o rigenerazione?
    👉Si parla di macchine e meccanizzazione. Cosa è imprescindibile e cosa invece si deve fare. Si mettono a confronto ripuntatore, aratro, fresa, minime lavorazioni, ecc.
  • Gestione del suolo con piante miglioratrici: sovesci e rotazioni 
  • Massimizzazione delle risorse aziendali: il processo del compostaggio e altre
    pratiche di riciclo
  • Riproduzione di microorganismi e applicazione a sostegno del metabolismo del
    suolo e delle piante 
  • Concimazione fogliare: preparazioni a supporto della rigenerazione per risultati
    immediati. 
  •  👉Per gli ultimi tre punti ci occuperemo della nutrizione del suolo con compostaggi, polvere di roccia e altri ammendanti, e della pianta.
Si consiglia abbigliamento semplice e comodo, adatto all’attività agricola: pantaloni che possono sporcarsi, scarpe chiuse, guanti, cappellino ecc.
 
Contributo di partecipazione: € 190 compreso di due pranzi e coffee break.
Possibilità di alloggio e di riduzione della quota. 
Per ulteriori info e iscrizioni compila il modulo.

Per trasparenza vogliamo renderti note le spese coperte dal tuo contributo:
- rimborso docenza, trasporto incluso, vitto e alloggio esclusi €180
- rimborso cuoca e spesa alimentare €12
su un minimo di 14 partecipanti a quota piena; qualora il numero di partecipanti fosse maggiore, il surplus potrà servire per permettere a chi non ha le risorse di partecipare - dunque sostenere le quote ridotte, per coprire le spese di gestione e di organizzazione, per sostenere altri corsi dove il numero minimo potrebbe non venire raggiunto, e altre situazioni che saremo felici di condividere.