• SOS Green Hill - richiesta di affido

    Mani nella Terra in collaborazione con Legambiente - foto ©Legambiente Onlus


    L'allevamento per la vivisezione Green Hill di Montichiari (BS), da mesi sotto accusa per le condizioni di detenzione degli oltre 2500 cani beagle destinati ai laboratori di tutta Europa, è finalmente sotto sequestro grazie a un esposto alla magistratura presentato da Legambiente e Lav. La Procura della Repubblica di Brescia ha dato alle associazioni denuncianti LAV e Legambiente la custodia giudiziaria dei cani che man mano potranno uscire dall’allevamento per essere affidati a famiglie.

    I quattro zampe di Green Hill in cerca di una casa, di amore e tanto affetto sono davvero tanti: circa il 50% dei cani sequestrati sono cuccioli dai tre agli otto mesi, ci sono poi cani adulti (al massimo di tre anni) e fattrici, molte delle quali gravide.

    L’obiettivo della Lav e di Legambiente è quello di trovare per ogni beagle, a seconda dell’età, del sesso e delle condizioni dell’animale, la famiglia o le persone più adatte a loro. Al momento viene chiesta anche la possibilità di affidare più cani alla stessa famiglia; inoltre per limitare al massimo lo stress del trasporto del beagle viene richiesta la residenza nel centro-nord o comunque di un’area geografica non troppo distante dall’allevamento bresciano. Ciò non esclude da parte dei residenti di altre parti d’Italia di inviare la propria candidatura. Infine per chi avesse a casa già altri animali, si ricorda che debbono essere vaccinati, sterilizzati e docili con gli altri cani.

    Per fare richiesta di affido dei cani della Green Hill è necessario compilare un modulo on line che potete trovare qui: http://www.legambiente.it/sos-green-hill-modulo-richiesta-affido

    Ieri sono stati affidati i primi cani, il ragazzo nella foto ha preso una beagle gravida, una scelta difficile che permetterà ai cuccioli di nascere in un ambiente sano e pieno d'amore.

    Richiedere l'affido di uno o più dei 2500 beagle è un gesto molto ALTRUISTA poiché chi manda la domanda è consapevole che il cane non gli appartiene, eppure è disposto a prendersene cura, accudirlo e assisterlo... e lui o lei gliene sarà per sempre grato!

    Preghiamo le persone interessate all'affido di riflettere sull’impegno che state per prendere e di leggere con attenzione quanto riportato sul contratto di affido che trovate alla pagina della compilazione del modulo qui: http://www.legambiente.it/sos-green-hill-modulo-richiesta-affido - è assolutamente importante NON DUPLICARE LA RICHIESTA!

    Una volta compilato il modulo, se il vostro profilo passa la pre-selezione sarete ricontattati: vi chiediamo di avere pazienza, i cani sono molti e abbiamo bisogno di tempo per prendere in esame tutte le richieste. Stiamo facendo del nostro meglio per ottimizzare i tempi e permettere che l'affido avvenga nel più breve tempo possibile, grazie!

    oggi saremo disponibili dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18 ai numeri 06.86268330/06.86268344 - chiamate SOLO per domande le cui risposte non sono state esaudite qui o su legambiente.it

    p.s. qualora la tua richiesta di affido non dovesse essere accolta, ricorda che ci sono tanti altri splendidi cani che cercano casa e magari proprio te!
  • 0 commenti: