• pausa e condivisione



    condivido sul blog quanto ho scritto sulla pagina facebook, affinché chiunque passi di qui sappia che non ho abbandonato il mio progetto :) 


    ho trovato questo video e ho deciso di caricarlo sul mio canale perché (e probabilmente sarà stata la mia condizione del momento) ha provocato un rinnovato senso d'amore verso il genere umano.
    chi mi segue - anche e soprattutto su facebook - avrà notato una mia quasi totale assenza. ho sentito, infatti, il bisogno di allontanarmi dal "terrorismo" mediatico che si manifesta quotidianamente su questo portale. l'informazione è importante, la verità ancora di più. nei limiti della libertà di stampa del nostro paese, ognuno tende a "creare" notizia, e così, ad esempio, osservo persone schifate per il microchip che NON sarà installato nei cittadini americani… chi diffonde la notizia non si è informato se la legge sia effettivamente passata o no!

    per mia scelta non guardo la televisione da ormai molti anni, ma gli appassionati delle condivisioni sembrano trovarci sempre più gusto nella cronaca nera.
    io no. io continuo a scegliere i colori dell'arcobaleno e per quanto ultimamente ho ceduto alla convinzione del "non è facile" continuo a scegliere ogni giorno la felicità, non come meta del mio viaggio, ma come compagna. ed è perché esistono persone come questi ragazzi, come tutti gli artisti anche improvvisati che regalano sorrisi, come coloro che investono il proprio tempo ad abbracciare sconosciuti per strada, per quei bambini che nonostante gli interminabili lavaggi del cervello rimangono innocenti messaggeri e portatori di saggezza, è per tutte queste persone che rinnovo la mia scelta di seguire, come ho pubblicato questa mattina, "quell'innato istinto ad amare ciò che ci circonda" e di lasciarmi andare ad esso.

    ora provate anche voi a rinunciare al giudizio e a lasciarvi andare all'amore incondizionato... poi guardate il video e alimentate il vostro cuore con gioia e disponibilità.
  • 0 commenti: